Google+

Scopri Come Funziona Il Tuo Cervello


Il cervello (dal latino cerebrum) è un organo del sistema nervoso ricco di neuroni con funzioni specializzate. La trasmissione delle informazioni all’interno del cervello così come dei suoi afferenti è prodotta da sostanze chiamate neurotrasmettitori, sostanze capaci di causare la trasmissione dell’impulso nervoso.

Questi neurotrasmettitori vengono ricevuti dai dendriti e vengono rilasciati dagli assoni.

Il Cervello utilizza l’energia biochimica proveniente dal metabolismo cellulare per attivare le risposte neuronali (Fonte: wikipedia)

Le onde cerebrali costituiscono l’attività elettrica prodotta dal cervello. Queste onde possono essere rilevate mediante l’utilizzo dell’elettroencefalogramma e sono classificate in:

Ondas Cerebrales


Onde Alfa, Onde Beta, Onde Theta e Onde Delta.

Ma perchè esistono differenti Onde e qual’è la funzione di ognuna di esse?

Ogni onda riflette una diversa funzione del cervello. Proprio come un’auto ha diverse marce, il cervello ha diverse onde a seconda dei suoi obbiettivi principali.

La vibrazione media in stato di veglia completa o di coscienza è di solito di 20 vibrazioni, o cicli per secondo. Frequenze cerebrali fra i 14 e i 21 cicli per secondo vengono denominate Attività delle Onde Celebrali Beta. In questo stato ci si relaziona con i mondo esterno. Il cervello percepisce e raccoglie le informazioni utilizzando i sensi esterni o fisici ed è cosciente del tempo e dello spazio.

Le vibrazioni più lente, fra i 7 e i 14 cicli per secondo, sono conosciute come Onde Celebrali Alfa. Questo livello si associa alla creatività, l’immaginazione, l’ intuizione e al sognare ad occhi aperti. Quando si è in Alfa si pensa dinamicamente, vale a dire che la mente può interrogarsi, esplorare, dedurre e creare soluzioni ai suoi problemi.

Le frequenze fra i 4 e I 7 cicli per secondo, si chiamano Onde Celebrali Tetha caratterizzate da un pensiero passive e induttivo. La tua mente accetterà informazioni ma non riuscirà a porsi domande e a mantenersi in Tetha allo stesso tempo. Nel momento in cui si incomincia a porsi domande le frequenze celebrali incrementano verso Alfa o Beta.

Alfa e Tetha non hanno a che vedere con il mondo fisico ne con i sensi fisici, in questa dimensione non abbiamo coscienza ne del tempo ne dello spazio.

Questa e’ la dimensione dove possiamo usare la nostra intuizione e i sensi soggettivi per aiutarci a raggiungerei i nostri obbiettivi.

Le frequenze al di sotto dei 4 cicli per secondo, a cui arriviamo durante il sonno profondo, sono chiamate Frequenze delle Onde Celebrali Delta. Si dice che pochissime persone siano capaci di ricordare informazioni quando sono al livello Delta.

Identifichiamo il mondo fisico utilizzando le frequenze Beta e i nostr sensi esterni e siamo governati dalle leggi dello spazio e del tempo. Il mondo fisico consiste in tutto quello che possiamo percepire con i nostri sensi, incluso quello che gli scienziati e la tecnologia ci possono rivelare. Il mondo fisico è conosciuto anche come come il mondo esterno o il mondo oggettivo.

Identifichiamo il mondo intangibile utilizzando le frequenze Alfa, Teta e i sensi interni. Il mondo intangibile consiste di pensieri, emozioni, percezioni extrasensoriali, spiritualita, o in altre tutto quello che non e’ incluso nel mondo fisico. Il mondo intangibile e’ anche conosciuto come il mondo non fisico, mondo spirituale, mondo interno o mondo soggettivo.

Se a volte hai provato a meditare, di sicuro avrai sperimentato uno stato di profondo rilassamento (normalmente Alpha, ma se sei stato profondamente rilassato,fino a Tetha) e avrai notato i benefici con pochi minuti di meditazione.

Il nostro cervello ha bisogno di passare attraverso ognuna di queste fasi per funzionare a pieno ed essere in salute 🙂

Sei pronto a migliorare la salute del tuo cervello a partire da ora?

Allora clicca qui >>

Ad un nuovo equilibrio

Paul