Come meditare
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

Scommetto che è capitato anche a te… Stai per fare meditazione e all’improvviso rischi di addormentarti.

È piuttosto comune, soprattutto se sei all’inizio, perché la meditazione porta a rilassare mente e corpo.

In questo articolo troverai 6 semplici trucchi da usare ogni volta che ti accorgi che il sonno sta compromettendo la tua meditazione.

6 Trucchi per Fare Meditazione Senza…Addormentarti

# 1. Cambia postura

Muoviti durante la meditazione e fallo con consapevolezza.

Fai oscillare il busto in avanti e indietro fino a ritrovare il tuo centro. Rilassa i muscoli e tieni la schiena ben dritta, così potrai fare meditazione senza correre il rischio di cadere fra le braccia di Morfeo, perché il tuo corpo è in costante movimento.

# 2. Apri gli occhi mentre pratichi la meditazione

Spesso meditiamo con gli occhi chiusi. Lo facciamo per non essere distratti dagli stimoli esterni.

A volte puoi usare questi stimoli per risvegliarti, ad esempio puoi far entrare un po’ di luce per sentirti più vigile.

Il trucco per fare meditazione senza addormentarsi è meditare ad occhi aperti guardando un punto indefinito: spesso è il pavimento che sta poco più avanti dei tuoi piedi.

# 3. Metti le mani con i palmi rivolti verso l’alto

Spesso meditiamo con i palmi rivolti verso il basso, questo ci aiuta a scaricare energia e tensioni.

Questo va bene quando dobbiamo raccoglierci, ma quando dobbiamo rinvigorirci è meglio che i palmi siano rivolti verso l’alto come nella posizione di accogliere qualcosa nelle mani.

# 4. Conta i tuoi Respiri mentre Mediti

Conta ogni respiro da 1 fino a 10, poi ricomincia da capo.

Lascia andare l’aria e nota come il tuo corpo inizia a rilassarsi.

# 5. Senti l’aria fresca che entra nel corpo

Focalizzati sull’aria fresca che entra dalle narici. Visualizza l’aria come una luce chiara che entra a dare nuova vitalità al tuo corpo. Questa sensazione non solo ti aiuterà a fare meditazione senza prendere sonno, ma ti permetterà di rinvigorire il corpo fin da subito.

# 6. Recita un mantra

Mentre mediti puoi recitare un mantra, che è un suono che permette alla mente di liberarsi dai pensieri. È una formula di una o più sillabe, o frasi, solitamente in sanscrito, ripetute per un certo numero di volte.

e ora arriva la parte più bella di ogni articolo, la condivisione!

Raccontami: cosa fai quando rischi di addormentarti mentre mediti?

Condividilo con la splendida tribù Omnama… più siamo e meglio è 🙂

*** Nota Importante***

Se dopo aver letto i consigli di Claudio, vuoi portare la tua Meditazione ad un livello superiore… ad Omnama abbiamo creato qualcosa che fa proprio al caso tuo.

Immagina di poter iniziare a meditare in modo semplice ed economico, grazie a delle tracce di meditazione specifiche e che ti aiutano a praticare in modo sereno e profondo.

La risposta è OmTree, il programma che ha già aiutato decine di centinaia di persone a meditare meglio e ad aggiungere consapevolezza alla loro pratica.

Per un periodo di tempo limitato puoi provarlo al costo di soli 9 euro, cliccando su questo link o sull’immagine che vedi qui sotto.

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sprint Brand SLU, Plaza de los Hibiscus, 1, Edificio Águila Playa, local 3, 35100 San Agustín, Gran Canaria, Las Palmas, Espana
© 2009-2021. All Rights Reserved.

Disclaimer: Il visitatore/iscritto/membro o cliente accetta di essere l’unico responsabile di qualsiasi effetto risultante dall’ascolto degli audio Omnama e/o dall’applicazione delle tecniche descritte in questo sito e/o suggerite dal nostro supporto al cliente. Non siamo medici, psicologi, psichiatri né ci dichiariamo tali. Se dovessi avere dei dubbi sugli effetti di Omnama ti consigliamo di rivolgerti al tuo medico di fiducia, o ad altri professionisti della salute, prima di qualsiasi utilizzo.
Il 24 maggio 2018 abbiamo aggiornato la Privacy Policy e i nostri Termini e Condizioni per rispettare le nuove normative sul trattamento dei dati personali, introdotte dal GDPR. L’uso delle nostre piattaforme, conformi alle vigenti normative, ti garantisce maggiore controllo e protezione dei tuoi dati. Per qualsiasi informazione sui tuoi dati, puoi scrivere a [email protected].