Google+
Lezione 2
Lezione 3
Lezione 4
Lezione 5
Lezione 6
Lezione 7

Lezione 1: Benvenuto al Mini-Corso Gratuito di Nutrizione 360



Il Pericolo Numero Uno per La Tua Salute



“Quello che mi ha sorpreso di più negli uomini dell’Occidente è che perdono la salute per fare i soldi e poi perdono i soldi per recuperare la salute. Vivono come se non dovessero morire mai e muoiono come se non avessero mai vissuto.”



Fermati un attimo e rileggi le parole del Dalai Lama.

È così semplice e logico, no?

Eppure il nostro stile di vita e ancora di più lo Stile Alimentare e il cibo che mettiamo ogni singolo giorno nei nostri piatti è tra i fattori di rischio più importanti per la nostra salute.

Purtroppo nella società in cui viviamo è troppo semplice dimenticare l’immenso impatto che l’alimentazione ha sul nostro corpo, sulla mente e sulla nostra salute a 360 gradi.

Ci bombardano ogni giorno di pubblicità, nuovi bisogni e prodotti, veloci, facili da comprare e consumare. Siamo immersi fino al collo in una cultura di “pillole” magiche che ci faranno dimagrire, ritrovare la salute, la concentrazione, ci daranno nuova energia e…. booom! In un attimo ci cambieranno radicalmente la vita.

Ma la verità è che non è affatto così.

Esistono dati e ricerche condotti per decenni dai massimi esperti mondiali che dicono tutt’altro.

La verità è che la tua salute fonda le radici nella tua consapevolezza di informazione e nelle abitudini che scegli ogni singolo giorno.

La verità è che il tuo corpo sa bene cosa è bene per lui e cosa invece lo sta lentamente distruggendo, giorno dopo giorno, in un processo silenzioso e subdolo.

E allora, prima di passare la parola alla straordinaria dottoressa Michela De Petris, una delle massime specialiste in scienza dell’alimentazione e nella terapia nutrizionale del paziente oncologico, ecco alcuni dati che vuoi tenere bene a mente mentre fai il prossimo passo verso una nuova salute psicofisica a 360 gradi:

  • In tutto il continente europeo le patologie cardiovascolari sono responsabili di 4,3 milioni di morti ogni anno (2 milioni all’interno dell’Unione Europea). Le patologie coronariche sono la causa del maggior numero di decessi (1,9 milioni di morti in tutta Europa e più di 741 mila nei Paesi membri dell’Unione Europea).
  • Dal rapporto nazionale 2010 emerge che circa 3 adulti su 10 sono in sovrappeso, uno su 10 è obeso e che il sovrappeso cresce in modo rilevante con l’età.
  • Bambini e adolescenti sono una sottopopolazione particolarmente a rischio non solo di errori alimentari, ma anche di sedentarietà. Il risultato finale è un drammatico aumento della frequenza di obesità e sovrappeso in età pediatrica e giovanile e di una marcata predisposizione al mantenimento di questa condizione in età adulta, con il conseguente incremento del rischio di malattie cardiovascolari e del metabolismo (come il diabete di tipo 2 e l’ipercolesterolemia).
  • L’alimentazione ha un ruolo rilevante anche sul rischio di cancro. La European Obesity Task Force stima che in Europa ogni anno 78 mila nuovi casi di cancro insorgono per effetto del sovrappeso o di errata alimentazione. Tra le forme di cancro per le quali è stata accertata un’associazione con l’alimentazione, i tumori dello stomaco e dell’esofago possono essere favoriti soprattutto da una dieta molto ricca di carne rossa. Per alcune neoplasie del tratto gastroenterico esiste un rischio aggiuntivo di cancerogenesi determinato dall’alcol.
  • Secondo l’Atlante delle malattie cardiache e dell’ictus cerebrale, lo scarso consumo di frutta e verdura è responsabile di circa il 31% dei casi di malattia coronarica e di circa l’11% dei casi di ictus cerebrale. D’altra parte, numerosi studi hanno mostrato una correlazione positiva tra consumo di vegetali e legumi e riduzione del rischio cardio e cerebrovascolare nonché della morbilità e mortalità per queste cause e del rischio oncogeno (soprattutto tumore del colon-retto e tumore del polmone).

Impressionante, vero?

E non è tutto, perchè come ci racconta la dottoressa De Petris in questa prima lezione ogni patologia è interconnessa profondamente con i tipi di alimenti che consumiamo ogni singolo giorno.

Ma c’è qualcosa di molto specifico e pratico che possiamo fare fin da oggi:

Le ricerche scientifiche dimostrano che oltre l’80% delle malattie croniche può essere prevenuto grazie ad uno stile di alimentazione e una dieta equilibrata.

Rileggiamo un’altra volta questo dato, a mio parere il singolo dato più importante di tutti, la chiave per la rinnovare la tua salute e guidare i tuoi cari in questo nuovo viaggio:

Le ricerche scientifiche dimostrano che oltre l’80% delle malattie croniche può essere prevenuto grazie ad uno stile di alimentazione e una dieta equilibrata.

Non solo! Come ci racconta Colin Campbell, autore di The China Study e uno dei più grandi luminari di tutti i tempi nel campo dell’alimentazione, IL CIBO GUARISCE.

Il cibo che scegliamo ogni singolo giorno ha il potere di guarire malattie croniche, patologie coronarie e anche tumori (nei prossimi giorni il grande Colin Cambpell ci racconterà come la sua stessa figlia è riuscita a guarire da un tumore e ritrovare la piena salute proprio grazie allo stile alimentare che trovi in Nutrizione 360)

Ora forse ti stai chiedendo… e da dove posso cominciare in pratica?

Proprio da qui 😉

Prima di cliccare play e assorbire i migliori concetti e le relazioni specifiche tra i singoli alimenti e le loro proprietà preventive per la tua salute della dottoressa De Petris, abbiamo preparato qualcosa per te.

Qui sotto trovi una tabella da scaricare in cui puoi segnare e fare un primo check di quanti CIBI SI! e quanti CIBI NO! stai consumando ogni giorno.


Scaricala Subito Qui »


Durante il video, fai una Spunta Verde sui cibi Sì! che già consumi e una X sui cibi NO! che stai ancora consumando.

Questo ti permetterà di prendere piena consapevolezza delle tue abitudini alimentari attuali e delle potenti alternative che hai a disposizione per rivoluzionare completamente la tua salute e quella di chi ami.

Un’altra cosa che puoi fare è prendere appunti di fianco ad ogni cibo citato nel training per fissare ancora più a fondo il concetto e proseguire in modo sempre più semplice e naturale nelle prossime lezioni.

Pronto per fare un tuffo in un’oceano di nuova salute ed energia in meno di 10 minuti 😉 ?



La prima volta che ho visto questo video sono rimasta scioccata dall’immensità di informazioni, dettagli e precisione che possiamo usare qui, ora per trasformare il nostro stile di vita alla radice, prevenire le patologie e riscoprire la nostra naturale salute a 360 gradi.

Poi l’ho rivisto e rivisto ancora una dozzina di volte. E ogni singola volta ho imparato qualcosa di nuovo che mi era sfuggito nella visione precedente.

Ma ecco che c’è una cosa ancora più importante da fare ora 😉 :

Dopo aver compilato la tabella dei cibi e assimilato questo primo breve training chiediti …

“Qual è il primo piccolo cambiamento che posso fare OGGI STESSO per migliorare il mio stile di vita alimentare?”

Come posso renderlo un’ abitudine regolare nel modo più semplice e naturale possibile?”

E comincia! Sì, comincia proprio adesso, sostiuisci un alimento NO con un CIBO SI e attacca un bel foglietto al frigo che te lo ricordi, sostuisci un cibo nella lista della spesa, porta le spezie in tavola o libera la tua creatività in una nuova ricetta sana e gustosa! (p.s : a proposito, domani vedremo insieme due ricette davverso sfiziose! Ricordati di controllare la tua casella email 😉 )

Perchè sono i piccoli cambiamenti a produrre grandi risultati.

Giorno dopo giorno e un…. cucchiaio alla volta 😉

Quindi…

“Qual è il primo piccolo cambiamento che puoi fare OGGI STESSO per migliorare il tuo stile di vita alimentare?”

Come puoi renderlo un’ abitudine regolare nel modo più semplice e naturale possibile?”


Condividi il tuo primo passo nei commenti qui sotto e lasciati ispirare da questo nuovo viaggio