Come ritrovare la motivazione con la tecnica dei 5 perché

Come ritrovare la motivazione con la tecnica dei 5 perché

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

Quante volte ti è capitato di arrivare a metà del percorso che hai intrapreso per ottenere un risultato e poi, semplicemente, disamorarti e mollare? O se non mollare, per lo meno perdere lo slancio, rallentare il ritmo, vedere il proprio entusiasmo calare a vista d’occhio. Niente di grave, è perfettamente normale, ma quando questo succede c’è solo una cosa da fare: ritrovare la motivazione!

Ritrovare la motivazione: basta farsi le giuste domande.

Non credere che ritrovare la motivazione, non perdere mai l’entusiasmo e andare dritti per la propria strada sia una questione troppo complessa. In fondo, basta porsi le giuste domande, e andare all’origine del problema!

Chi è genitore, o chi ha avuto a che fare con i bambini, sa che c’è una cosa che non smettono mai di fare, una domanda che non smettono mai di porre: “Perché?”. Certo, al decimo “Perché?” di fila possiamo, magari, spazientirci un pochino, ma non mancheremo di cercare il più possibile di soddisfare la loro curiosità. Questo, forse, principalmente per due ragioni: per prima cosa, la curiosità è una dote magica, che fa crescere e fa comprendere le cose, che forma e rende liberi di agire e vivere conoscendo l’origine e le conseguenze delle cose che compongono la nostra vita.

In secondo luogo perché tutti ammiriamo dei bambini la loro capacità di andare al nocciolo della questione, senza perdersi in circonvoluzioni intellettuali e senza mai ritenere che una domanda sia troppo scontata per essere posta. E in fin dei conti, quello che ci insegnano è che non serve molto per capire le cose: basta domandare con la giusta dose di curiosità e di umiltà, semplicemente, “Perché?”.

Per ritrovare la motivazione dobbiamo rispondere a noi stessi.

Spesso le persone fanno fatica a mantenere la motivazione. Paradossalmente questo succede più spesso nel caso di attività che sono importanti per loro, ma che allo stesso tempo non hanno tanta voglia di fare.

Ad esempio è importante mangiare sano, tutti lo sappiamo, eppure molto spesso finiamo per lasciare da parte le nostre buone intenzioni e cedere alla tentazione del cibo spazzatura. Così abbiamo bisogno di sapere come ritrovare la motivazione nella dieta. Un altro esempio può essere qualcosa di legato al nostro lavoro, come una telefonata importante o la fatturazione mensile, eppure, mano a mano che ci addentriamo nell’attività che dobbiamo portare a termine, la motivazione viene a mancare. Ed ecco che abbiamo bisogno di capire come ritrovare la motivazione sul lavoro.

Eppure esiste una tecnica molto semplice, che consiste semplicemente nel rispondere a una semplicissima domanda che noi stessi ci poniamo. Non a caso è chiamata la tecnica dei cinque perché, e permette di ritrovare la motivazione quando questa sembra perduta, connetterti con la tua intenzione più alta e portarla nelle tue azioni di tutti i giorni.

A domanda… risponditi da solo!

Ipotizza di dover portare a termine un’attività per cui non ti senti troppo motivato. Sai che è importante, ma allo sesso tempo ti annoia, come conseguenza ti distrai e tendi a lasciarla da parte. Prendi ad esempio qualcosa di cui abbiamo già parlato: mangiare sano. Sai che è importante, ma allo stesso tempo quanto spesso lo fai veramente?

Una volta che hai chiara l’azione a cui vuoi ridare la tua motivazione dovrai chiederti per la prima volta perché: perché mangiare sano, per esempio, è importante per te? Ci possono essere moltissime risposte, come per esempio che mangiare sano ti da più vitalità!

Una volta risposto alla prima domanda, è il momento del secondo perché: perché avere più vitalità è importante per te? Ad esempio, potresti risponderti che avere più vitalità è importante perché ti permette di profondere più energia nelle cose più importanti che fai.

Ora il terzo perché: perché per te è importante fare le cose più importanti con più energia? Beh, perché in questo modo le farai meglio, e otterrai risultati migliori.

Passiamo al quarto perché: perché è così importante per te avere risultati migliori? Questa domanda ti porterà in profondità, visto che ottenere risultati migliori nelle cose che per te sono davvero importanti ti avvicina allo scopo che ti sei sempre prefisso, al senso della tua vita. Dal piccolo, da un gesto quotidiano si passa ai massimi sistemi della nostra vita, alla ricetta per la nostra felicità personale, e sarai stato tu, in totale autonomia e con onestà e limpidezza, a ricordarlo a te stesso!

Un punto culminante per ritrovare la motivazione

La risposta al quinto perché altro non è se non un plateau, un punto alto di intenzionalità e di importanza. Vedi chiaramente come cambiano le cose quando scegli di mangiare sano, quando comprendi che quella scelta apparentemente trascurabile farà la differenza rispetto allo scopo della tua vita.

È così che, giunto al quinto perché e collegandolo all’attività per cui stavi perdendo slancio, potrai ritrovare la motivazione pensando che ogni singola scelta, ogni sforzo volto al meglio ti avvicina di un passo allo scopo della tua vita.

Fai un piccolo esercizio fra te e te!

Pensa a un’attività che ha bisogno di più motivazione nella tua vita. Un’attività che sai di poter fare, che è importante sia dal punto di vista personale che lavorativo, e scrivila su di un foglio.

Una volta scritta, osservala e concentrati sulla prima domanda: perché questa attività è importante per te? Scrivi la risposta sul foglio, di getto, senza pensarci troppo.

Osserva la tua risposta e poniti la seconda domanda. Dai a te stesso il secondo perché: perché quello che è uscito nella tua risposta è importante per te? Ripeti quel che hai fatto anche per la terza, la quarta e la quinta domanda: perché quello che hai appena scritto è importante per te?

Arrivato alla quinta risposta, quando pensi a quello che hai appena scritto e lo colleghi con la prima attività, quella con cui abbiamo cominciato l’esercizio, domandati semplicemente come cambiano le cose? Cosa c’è di nuovo dentro di te, e che consapevolezza rinnovata hai dell’attività che devi portare a termine proprio qui, oggi, per migliorare il tuo futuro?

Questa è una tecnica molto semplice e veloce che l’autrice Lucia Giovannini ha voluto condividere con Omnama. La puoi usare in qualsiasi momento lo desideri, per ridare vitalità, energia alla tua vita e alle azioni della tua quotidianità. Buon lavoro!

Ritrovare la motivazione non è uno scherzo, ma è il primo passo per vivere meglio!

Unisciti a La Svolta School qui (o dal banner più sotto) e…

… comincia il tuo percorso verso una vita migliore!

Perché non c’è modo migliore di crescere… che farlo insieme! 😉💪

La-Svolta-School

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il sito web

Segui Omnama

Disclaimer: Il visitatore/iscritto/membro o cliente accetta di essere l’unico responsabile di qualsiasi effetto risultante dall’ascolto degli audio Omnama e/o dall’applicazione delle tecniche descritte in questo sito e/o suggerite dal nostro supporto al cliente. Non siamo medici, psicologi, psichiatri né ci dichiariamo tali. Se dovessi avere dei dubbi sugli effetti di Omnama ti consigliamo di rivolgerti al tuo medico di fiducia, o ad altri professionisti della salute, prima di qualsiasi utilizzo.

Il 24 maggio 2018 abbiamo aggiornato la Privacy Policy e i nostri Termini e Condizioni per rispettare le nuove normative sul trattamento dei dati personali, introdotte dal GDPR. L’uso delle nostre piattaforme, conformi alle vigenti normative, ti garantisce maggiore controllo e protezione dei tuoi dati. Per qualsiasi informazione sui tuoi dati, puoi scrivere a [email protected]

Unisciti agli oltre 250.000 studenti della community Omnama e ricevi in regalo la Meditazione della Luce Dorata:

Disclaimer: Il visitatore/iscritto/membro o cliente accetta di essere l’unico responsabile di qualsiasi effetto risultante dall’ascolto degli audio Omnama e/o dall’applicazione delle tecniche descritte in questo sito e/o suggerite dal nostro supporto al cliente. Non siamo medici, psicologi, psichiatri né ci dichiariamo tali. Se dovessi avere dei dubbi sugli effetti di Omnama ti consigliamo di rivolgerti al tuo medico di fiducia, o ad altri professionisti della salute, prima di qualsiasi utilizzo.

Il 24 maggio 2018 abbiamo aggiornato la Privacy Policy e i nostri Termini e Condizioni per rispettare le nuove normative sul trattamento dei dati personali, introdotte dal GDPR. L’uso delle nostre piattaforme, conformi alle vigenti normative, ti garantisce maggiore controllo e protezione dei tuoi dati. Per qualsiasi informazione sui tuoi dati, puoi scrivere a [email protected]

Copyright © 2009-2022 — Omanama — All rights reserved

Sprint Brand SLU, Plaza de los Hibiscus, 1, Edificio Águila Playa, local 3, 35100 San Agustín, Gran Canaria, Las Palmas, Espana