frustrazione
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

Oggi voglio proporti un esercizio che trovo illuminante e che può aiutarti a superare il senso di impotenza e frustrazione che spesso arriva quando prendiamo (o perdiamo) coscienza del tempo che passa… si chiama L’Orologio della Vita.

È tratto dal libro Dipende da Te. Come fare le scelte giuste e costruirti una vita felice di Rando Kim, l’autore che nel 2002 ha conquistato il cuore dei giovani orientali.

L’Orologio della Vita è un perfetto strumento per tutti coloro che vivono la frustrazione causata dalla paura del tempo che passa.

Siamo sempre in balia di 2 forze: quella che ci porta a guardare indietro verso il passato, e quella che ci spinge a proiettarci verso il futuro.

Spesso sentiamo di non aver raggiunto nulla nella nostra vita, che ormai è tardi, abbiamo sbagliato strada e non c’è più tempo per cambiare direzione.

Se siamo giovani pensiamo che non ci siamo laureati nei tempi, che all’estero tutti lavorano prima…ho 30 anni e ancora non so cosa fare…

Raramente riusciamo a vivere in pienezza il presente, l’unico tempo che davvero abbiamo a disposizione.

Rando Kim ci invita allora a porci una domanda che definisce assurda:

Quanta Vita pensi di esserti lasciato alle spalle?

Adesso immagina che la tua vita, dalla nascita alla morte, duri 24 ore.

La domanda successiva è:

Secondo Te, che ora segnano le lancette del tuo orologio?

Considerando un’aspettativa media di vita di 80 anni, un 24enne si troverebbe alle ore 07.12 del mattino. Ovvero il momento in cui la gente si è appena alzata dal letto, e si sta preparando ad affrontare la giornata.

Per un sessantenne, sono le ore 18.00. È il momento della giornata in cui la gente di solito riordina le proprie cose, esce dall’ufficio e torna a casa per godersi le ore serali insieme alla famiglia.

È incredibile vero?

Come puoi calcolare l’orario nel tuo Orologio della vita?

In 24 ore ci sono 1440 minuti; dividendo i minuti per ottanta si ottiene 18 minuti per anno.

Se ogni anno corrisponde a 18 minuti puoi rapidamente moltiplicarlo per la tua età e stabilire la tua posizione esatta sull’orologio della vita.

In questo momento io mi troverei in piena insolazione da mezzogiorno!!!

Quando ho effettuato il calcolo sono rimasta sconvolta. In genere la sensazione che abbiamo è quella di essere più avanti! Mentre abbiamo ancora molta strada da fare! 🙂

Questa presa di consapevolezza è interessante per i giovani che si scoraggiano e per coloro che in piena maturità professionale, credono sia ormai troppo tardi per cambiare e per ricominciare.

Chiunque ti dica che è troppo tardi… non ascoltarlo!

Perché le parole degli altri, spesso dette a caso, possono generare in te un profondo senso di frustrazioni e credimi: tu non hai tempo da dedicare a questo. 🙂

Ora sono curiosa di sapere a che ora sei sull’orologio della tua vita? Non vedo l’ora di leggerti 🙂

 

P.S. Sì lo so…non è sempre facile.

Spesso, nonostante gli sforzi, ti senti perso, non trovi la direzione da prendere e la paura del tempo che passa diventa così forte da farti provare una frustrazione forte, tanto forte da togliere il fiato.

Questo accade perché sei vittima degli schemi di pensiero che ti hanno intrappolato finora, che ti hanno fatto fare sempre le stesse cose, prendere sempre le stesse decisioni, assumere sempre gli stessi atteggiamenti … ottenere sempre gli stessi risultati!

Se vuoi ottenere qualcosa di diverso, devi FARE qualcosa di diverso.

Comincia adesso!

Prenota il tuo posto alla masterclass di Omnama Dimmi Come Pensi e Ti Dirò chi Sei.

In una sola sessione di Live Coaching di 90 Minuti scoprirai cosa ti sta bloccando nel lavoro e nella vita, grazie alla guida di 3 coach d’eccezione che hanno già aiutato centinaia di persone a trasformare i propri limiti in opportunità.

Oggi tu puoi fare lo stesso. Gratis!

paura del tempo che passa

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

2 thoughts on “L’ Orologio della Vita Per Ridurre la Frustrazione del Tempo che Passa

  1. Paola ha detto:

    sono le 12.09 non pensavo di poter ancora rischiare l’insolazione

  2. Francesco ha detto:

    Sono le 18.00: devo riordinare le mie cose e tornare a casa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sprint Brand SLU, Plaza de los Hibiscus, 1, Edificio Águila Playa, local 3, 35100 San Agustín, Gran Canaria, Las Palmas, Espana
© 2009-2021. All Rights Reserved.

Disclaimer: Il visitatore/iscritto/membro o cliente accetta di essere l’unico responsabile di qualsiasi effetto risultante dall’ascolto degli audio Omnama e/o dall’applicazione delle tecniche descritte in questo sito e/o suggerite dal nostro supporto al cliente. Non siamo medici, psicologi, psichiatri né ci dichiariamo tali. Se dovessi avere dei dubbi sugli effetti di Omnama ti consigliamo di rivolgerti al tuo medico di fiducia, o ad altri professionisti della salute, prima di qualsiasi utilizzo.
Il 24 maggio 2018 abbiamo aggiornato la Privacy Policy e i nostri Termini e Condizioni per rispettare le nuove normative sul trattamento dei dati personali, introdotte dal GDPR. L’uso delle nostre piattaforme, conformi alle vigenti normative, ti garantisce maggiore controllo e protezione dei tuoi dati. Per qualsiasi informazione sui tuoi dati, puoi scrivere a [email protected].