Omnama Logo

Sconfiggere la Solitudine È Possibile: Radha Agrawal Ti Spiega il suo Metodo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

L’amicizia ai tempi dei social sembra essere più complicata di un tempo, quando i mezzi per tenersi in contatto erano decisamente di meno e la richiesta di sconfiggere la solitudine non era probabilmente così diffusa.

Sì, sconfiggere la solitudine è qualcosa che le persone sentono la necessità di fare sempre più, perché stiamo parlando di uno stato in continuo aumento, in tutto il mondo.

Dati rivelano che la solitudine è aumentata del 300% e questo ci riguarda tutti.

Più siamo drogati di Instagram e Facebook, infatti, più siamo soli.

Tra i CEO, il 50% dice di sentirsi solo – e la cosa pazzesca è che la solitudine non è soltanto un sintomo di noia. 

È auto-sabotaggio.

Ti trasforma biologicamente, in modi così terribili che, secondo un articolo recente della HBR, l’“Harvard Business Review”, è peggio che fumarsi quindici sigarette al giorno.

È malsana quanto l’obesità, quanto l’alcolismo.

Eppure sta aumentando.

Nel mondo occidentale è aumentata del 300%.

Per questo abbiamo scelto di chiedere aiuto ad una persona che la solitudine la combatte attivamente, e se ti stai chiedendo in che modo…la risposta è costruendo comunità.

Sì, Radha Agrawal, è di mestiere una creatrice di communities e se questo termine non ti suona familiare lascia che te la presenti meglio.

Radha ha fondato un’azienda chiamata “Daybreakers”, con cui organizza feste mattutine in venticinque città degli Stati Uniti. 

S’è espansa in fretta e oggi fa mezzo milione di partecipanti a livello globale.

Inoltre, Radha è un’incredibile imprenditrice: ha fondato “Thinx”, un’azienda di intimo, e sta per lanciare “Live it Up”, una società per la crescita personale.

Radha ci ha spiegato come sconfiggere la solitudine partendo da un concetto molto interessante: creare una comunità di amici che hanno la stessa nostra visione della vita e condividono i nostri stessi obiettivi.

Per farlo non possiamo ne dobbiamo stare lì con le mani in mano, perché gli amici, soprattutto quelli autentici, non piovono certo dal cielo.

Per sconfiggere la solitudine e trovare amici veri dobbiamo cercarli e darci da fare perché ciò avvenga.

Ma come si fa a trovare amici veri, soprattutto oggi, ai tempi dei social, quando ogni rapporto sembra essere impersonale e mordi e fuggi?

Ecco cosa ci dice Radha Agrawal a riguardo:

In realtà, di modi ce ne son tanti – ed è meraviglioso, che per costruirsi una comunità, o la tribù dei propri sogni, ci siano appunto svariati percorsi.

Il primo passo però è “scavare dentro”, conoscere chi sei.

Il mio mantra è che per “uscire”, prima devi “entrare”. Molti di noi son tipo: “chi può esser mio amico?

Mi sento solo, non so dove andare, come “trovare””: perché noi “cerchiamo” sempre – ma mai di conoscere”.

Per appartenere a qualcosa, quindi, prima bisogna “appartenere a se stessi”.

In altre parole, il primo passo per sconfiggere la solitudine e costruire una comunità di amici autentici è conoscersi veramente, scavare nel profondo e chiederci quali qualità desideriamo trovare in un amico, ma anche quali qualità noi stessi dobbiamo incarnare per attirare gli amici che desideriamo.

Certo, è un punto di vista che ci chiede di fare un sforzo in più, ma la ricompensa in termini di connessione con le altre persone può essere impagabile, ascoltalo direttamente dalla voce di Radha:

https://www.youtube.com/watch?v=CtXTenmuUIc

Per lavorare su vari aspetti della propria vita e per crescere insieme a una Community con gli stessi tuoi obiettivi, iscriviti ora nella scuola di crescita personale più grande d’Italia

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

Shop editor picks

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il sito web

Segui Omnama

Disclaimer: Il visitatore/iscritto/membro o cliente accetta di essere l’unico responsabile di qualsiasi effetto risultante dall’ascolto degli audio Omnama e/o dall’applicazione delle tecniche descritte in questo sito e/o suggerite dal nostro supporto al cliente. Non siamo medici, psicologi, psichiatri né ci dichiariamo tali. Se dovessi avere dei dubbi sugli effetti di Omnama ti consigliamo di rivolgerti al tuo medico di fiducia, o ad altri professionisti della salute, prima di qualsiasi utilizzo.

Il 24 maggio 2018 abbiamo aggiornato la Privacy Policy e i nostri Termini e Condizioni per rispettare le nuove normative sul trattamento dei dati personali, introdotte dal GDPR. L’uso delle nostre piattaforme, conformi alle vigenti normative, ti garantisce maggiore controllo e protezione dei tuoi dati. Per qualsiasi informazione sui tuoi dati, puoi scrivere a [email protected]

Unisciti agli oltre 250.000 studenti della community Omnama e ricevi in regalo la Meditazione della Luce Dorata:

Disclaimer: Il visitatore/iscritto/membro o cliente accetta di essere l’unico responsabile di qualsiasi effetto risultante dall’ascolto degli audio Omnama e/o dall’applicazione delle tecniche descritte in questo sito e/o suggerite dal nostro supporto al cliente. Non siamo medici, psicologi, psichiatri né ci dichiariamo tali. Se dovessi avere dei dubbi sugli effetti di Omnama ti consigliamo di rivolgerti al tuo medico di fiducia, o ad altri professionisti della salute, prima di qualsiasi utilizzo.

Il 24 maggio 2018 abbiamo aggiornato la Privacy Policy e i nostri Termini e Condizioni per rispettare le nuove normative sul trattamento dei dati personali, introdotte dal GDPR. L’uso delle nostre piattaforme, conformi alle vigenti normative, ti garantisce maggiore controllo e protezione dei tuoi dati. Per qualsiasi informazione sui tuoi dati, puoi scrivere a [email protected]

Copyright © 2009-2021 — Omanama — All rights reserved

Sprint Brand SLU, Plaza de los Hibiscus, 1, Edificio Águila Playa, local 3, 35100 San Agustín, Gran Canaria, Las Palmas, Espana