Frasi di Saggezza Zen: 6 Idee da Ricordare per Ritrovare l’Armonia

Frasi di Saggezza Zen: 6 Idee da Ricordare per Ritrovare l’Armonia

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

Hai mai sentito l’espressione “avere una parola di conforto”? Probabilmente sì, ed è a dir poco normale: il detto è diffusissimo proprio perché di parole di conforto abbiamo bisogno! Le parole ci servono per capire le nostre emozioni, per interpretare il mondo! Di parole è intrisa una delle filosofie più diffuse e seguite al mondo: le chiamiamo frasi di saggezza Zen!

La sintesi che ti apre un mondo.

Le frasi di saggezza zen non sono semplici motti. Sono finestre aperte che affacciano su un mondo profondo e ampio, il nostro mondo interiore. Sono sunti sintetici di una filosofia complessa e articolata, con ottocento anni di storia alle spalle.

Il Buddhismo Zen nasce in Giappone con gli insegnamenti del maestro Eisai, considerato il fondatore dello Zen Rinzai, la prima delle tre scuole che compongono il Buddhismo Zen, nel XIII secolo. La formazione del maestro Eisai, però, veniva da oltremare. Dalla Cina di Confucio, dall’India di Gauthama Buddha. Un sunto filosofico e religioso orientale volto a un solo scopo: l’armonia.

Nell’arco dei secoli, centinaia sono stati i grandi pensatori confluiti nel Buddhismo Zen. La tradizione Zen ha consegnato ai posteri un lascito intellettuale che abbraccia ogni aspetto della vita, dalla spiritualità ai sentimenti, dalla quotidianità all’astrazione mistica.

Una tradizione che appartiene all’umanità intera.

Un universo di saggezza che continuiamo a nutrire e a cui continuiamo a ispirarci, in cui poche parole incanalano mente ed energia nella giusta direzione.

Ecco 6 frasi di saggezza Zen che potrebbero ispirarti e aiutarti a riportare l’armonia nella tua vita!

1 – Tutto ciò che ha un inizio, ha una fine.

Impossibile non cominciare con l’origine di tutto: Buddha. A lui si attribuisce questa frase, che sostanzialmente ci ricorda che la bellezza della vita sta nella natura effimera delle entità che la compongono.

Il valore che attribuiamo a ogni secondo della nostra vita risiede nel fatto che la vita stessa non è infinita. Le foglie sbocciano a primavera e in autunno cadono. Un libro comincia con la prima frase e termina con la sua ultima. Tutto segue un ciclo di inizio e di fine.

La natura, il pensiero, i sentimenti, ogni cosa ha bisogno tanto di nascere quanto di morire, tanto di iniziare quanto di finire per poter esistere. Rendersene conto costituisce un buon 50% di quel che occorre per essere sereni nella vita. Non per niente, questa cosa ce l’ha insegnata Buddha!

2 – Vivi senza aspettative. Affrontare la vita con aspettative porta inevitabilmente alla frustrazione, sempre e comunque.

Perché? Perché nessun essere mortale può prevedere esattamente come andranno le cose nel vortice della vita.

Quello che il mistico indiano Osho Rajneesh vuole farci capire con questa specifica fra le sue tante frasi di saggezza zen è che non si può riporre ogni speranza su quel che desideriamo o che anche lavoriamo per ottenere.

Le nostre aspettative sono archetipi, costruzioni perfette condannate a non poter esistere nell’imperfezione del mondo, e abbandonarsi a quel modello significa rimanere puntualmente delusi dalla diversità del risultato che otterremo.

E poi, quel che poi realmente otteniamo potrebbe essere di gran lunga meglio di quel che ci aspettiamo, ma dobbiamo essere capaci di capirlo!

3 – Fa più rumore un albero che cade di una foresta che cresce.

Saggezza antica quella di Lao Tzu, che come poche riesce a cogliere un problema che da sempre affligge non solo le persone, ma intere società.

Si tende a dare più attenzione a una forza distruttiva che a una forza costruttiva, perché la distruzione colpisce in un momento ed è di grande impatto, sia emotivo che materiale. Ma di per sé non potrebbe nemmeno esistere se non fosse esistita l’energia costruttiva prima.

Ci accorgiamo di un albero che cade e non di una foresta che cresce, ma la foresta è composta da migliaia di alberi. Quindi l’energia costruttiva è comunque, sempre, migliaia di volte più forte dell’energia distruttiva.

Capire questo significa sapere dove guardare per vedere il buono del mondo. Una buona base per cominciare ad essere felici!

4 – Finché sei vivo, tutto è possibile.

Questo insegnamento, fra i più efficaci nell’universo delle frasi di saggezza zen, ci viene dalla mente del monaco, poeta e attivista vietnamita Tich Nat Han, un grande dei nostri tempi.

In appena sei parole, ci spiega che la possibilità di essere felici si lascia cogliere dal giorno in cui nasciamo a quello in cui moriamo, indipendentemente da quello che succede nel mezzo o dalle persone che diventiamo.

C’è sempre modo di fare di più, di amare di più, di essere amati di più e di costruire qualcosa di bello e di grande. Non è la vita a ostacolare i nostri sogni: per realizzarli, il primo passo è volerlo.

5 – Se non riesci a trovare la verità dove sei, in quale altro luogo speri di trovarla?

La domanda un po’ provocatoria del maestro Eihei Dogen da ottocento anni ci pone davanti a una riflessione fondamentale.

Non esiste un paradiso sulla Terra, che sia esso un luogo, una situazione o uno stato di cose, che ci dia una risposte alle domande ci tormentano e ci faccia finalmente essere felici.

La verità spesso è soggettiva: risiede in noi stessi, ed è all’interno di noi stessi che dobbiamo scrutare se vogliamo trovarla. Qui e ora.

6 – L’amicizia e l’amore non si chiedono come l’acqua, ma si offrono come il té.

Di tutte le frasi di saggezza Zen che conosco è forse la mia preferita, per questo ho deciso di concludere con questa.

Si tratta di un proverbio che si perde nella notte dei tempi, ma sa ancora ricordarci qualcosa di fondamentale che tendiamo a dimenticare, scivolando di conseguenza in un vortice di tristezza e frustrazione.

Non possiamo pretendere l’amicizia. Non dobbiamo aspettarci l’amore.

Amore e amicizia sono i sentimenti più nobili che siamo in grado di provare. Sono universalmente volti al bene, con una purezza che non riusciamo a contemplare senza abbandonarci ad essi. Per questo non possono essere qualcosa di dovuto.

Sono doni. Meravigliosi doni che ci scambiamo l’un l’altro. E un dono non si chiede: si riceve.

Lo Zen è una tradizione millenaria con un unico scopo: la tua serenità quotidiana.

Scopri la puntata de LaSvoltaSchool dedicata alla Meditazione, con il maestro Amadio Bianchi!

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il sito web

Segui Omnama

Disclaimer: Il visitatore/iscritto/membro o cliente accetta di essere l’unico responsabile di qualsiasi effetto risultante dall’ascolto degli audio Omnama e/o dall’applicazione delle tecniche descritte in questo sito e/o suggerite dal nostro supporto al cliente. Non siamo medici, psicologi, psichiatri né ci dichiariamo tali. Se dovessi avere dei dubbi sugli effetti di Omnama ti consigliamo di rivolgerti al tuo medico di fiducia, o ad altri professionisti della salute, prima di qualsiasi utilizzo.

Il 24 maggio 2018 abbiamo aggiornato la Privacy Policy e i nostri Termini e Condizioni per rispettare le nuove normative sul trattamento dei dati personali, introdotte dal GDPR. L’uso delle nostre piattaforme, conformi alle vigenti normative, ti garantisce maggiore controllo e protezione dei tuoi dati. Per qualsiasi informazione sui tuoi dati, puoi scrivere a [email protected]

Unisciti agli oltre 250.000 studenti della community Omnama e ricevi in regalo la Meditazione della Luce Dorata:

Disclaimer: Il visitatore/iscritto/membro o cliente accetta di essere l’unico responsabile di qualsiasi effetto risultante dall’ascolto degli audio Omnama e/o dall’applicazione delle tecniche descritte in questo sito e/o suggerite dal nostro supporto al cliente. Non siamo medici, psicologi, psichiatri né ci dichiariamo tali. Se dovessi avere dei dubbi sugli effetti di Omnama ti consigliamo di rivolgerti al tuo medico di fiducia, o ad altri professionisti della salute, prima di qualsiasi utilizzo.

Il 24 maggio 2018 abbiamo aggiornato la Privacy Policy e i nostri Termini e Condizioni per rispettare le nuove normative sul trattamento dei dati personali, introdotte dal GDPR. L’uso delle nostre piattaforme, conformi alle vigenti normative, ti garantisce maggiore controllo e protezione dei tuoi dati. Per qualsiasi informazione sui tuoi dati, puoi scrivere a [email protected]

Copyright © 2009-2021 — Omanama — All rights reserved

Sprint Brand SLU, Plaza de los Hibiscus, 1, Edificio Águila Playa, local 3, 35100 San Agustín, Gran Canaria, Las Palmas, Espana