Omnama Logo

Cambiare Abitudini Non è Mai Stato Così Semplice

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

Dal mangiarsi le unghie all’autosabotaggio sul lavoro, la gamma di abitudini poco sane che possiamo portarci dietro nella vita abbraccia davvero un universo di situazioni. Spesso e volentieri vorremmo migliorare, cercare di lasciarci le cattive abitudini alle spalle, ma dopo un primo periodo di grande motivazione ed entusiasmo, scivoliamo nei vecchi schemi. Eppure, cambiare abitudini, quando queste ci limitano, può essere davvero semplice se sappiamo come fare!

Le abitudini fanno parte della nostra essenza!

L’essere umano è una creatura abitudinaria. A pensarci bene, ognuno di noi ha le proprie abitudini, ad esempio uno schema che seguiamo al risveglio o prima di andare a dormire. Magari seguiamo sempre lo stesso percorso quando andiamo a correre, e lo facciamo sempre alla stessa ora. Qualcuno si concede una pizza il martedì sera, altri si trovano a giocare a calcetto con gli amici il venerdì, e via dicendo.

Le abitudini fanno parte della nostra vita, e sono una strategia che abbiamo sviluppato nel corso della nostra evoluzione per ottimizzare le risorse mentali a nostra disposizione. Ripetere lo stesso comportamento attiva le stesse connessioni neuronali, e ci consente di risparmiare energia… mentale!

E non solo!

Il processo mentale che definisce le nostre azioni abituali, i nostri “percorsi neurali”, è così forte che spesso persone che hanno subito danni cerebrali tali da non ricordare nemmeno il proprio nome, sono lo stesso in grado, ad esempio, di suonare un concerto per piano dall’inizio alla fine. Questo perché lo hanno fatto innumerevoli volte, e la cosa per loro è ormai automatica.

Insomma, le abitudini sono davvero qualcosa di estremamente potente, meccanismi mentali tanto consolidati da essere davvero duri da scalzare.

Ma allora come facciamo a cambiare abitudini?

Se sei insoddisfatto della tua forma fisica, dovrai prendere l’abitudine di andare in palestra! Se la mattina tendi a lavorare poco, dovrai abituarti a una routine più produttiva, e via discorrendo. Ecco alcuni suggerimenti per cambiare abitudini e crearcene di nuove, solide e positive!

1 – La regola dei 30 giorni

Abbiamo detto che il miglior modo per creare una nuova abitudine è ripetere gli stessi gesti finché questi non diventano parte della nostra routine quotidiana. Ma per quanto tempo dovremo ripeterli?

Trenta giorni sono il tempo ideale per cambiare abitudini.

In realtà 30 giorni è un lasso di tempo arbitrario che varia da persona a persona, ma la ricerca ha dimostrato che se riuscirai a mantenere uno stesso comportamento per trenta giorni, allora sarai per lo meno sulla buona strada!

2 – Le “micro abitudini”

Se nei tuoi 30 giorni senti che la nuova abitudine fatica a entrare nella tua routine, puoi provare a usare un piccolo espediente, quello della “micro abitudine”.

Si tratta di spezzettare quella che vorresti diventasse la tua nuova abitudine in tanti piccoli gesti estremamente facili e a cui ti puoi attaccare con semplicità. Ad esempio, se non riesci a prendere l’abitudine di fare un allenamento completo, puoi cominciare con il fare un esercizio specifico al giorno, e farne uno diverso ogni giorno! Qualcosa di rapido e semplice, che non ti dia difficoltà: venti flessioni un giorno, una corsa di 10 minuti il giorno successivo e così via.

La cosa positiva delle micro abitudini è che il carico di lavoro è così lieve che plausibilmente ti verrà naturale cercare di fare di più, ed è esattamente quello il tuo scopo! Introdurre una nuova abitudine complessa!

3 – Contestualizza

Per cambiare abitudini e crearne una nuova, puoi cercare di adattarla, o meglio di collegarla alle tue vecchie abitudini e al contesto in cui vivi.

Ad esempio, se devi prendere l’abitudine di fare una corsa e hai già l’abitudine di andare a prendere il giornale appena sveglio, puoi andare all’edicola correndo! Questo collegherà il nuovo circuito neurale che stai cercando di attivare a uno vecchio e già ampiamente attivo, contribuendo ad attivarlo meglio!

Contestualizzare le nuove abitudini ti può aiutare anche a un livello pratico: attaccare una nuova abitudine a una vecchia fa sì che tu non debba ritagliare del tempo per la tua nuova abitudine, ed elimina la rimandite cronica e la scusa del “non ho tempo”!

4 – Il potere della routine

Una azione singola può essere un’abitudine; più azioni singole collegate diventano una routine. Può sembrare una frase scontata, ma è estremamente importante nella sua essenza!

La routine può aiutarci a cambiare abitudini.

Il fatto è che una routine ti consente di sapere quando e dove metterai in pratica un’abitudine, oltre che come lo farai.

Ad esempio, ipotizziamo che la tua routine mattutina sia svegliarti, lavarti il viso, correre fino all’edicola, comprare i giornali e tornare a casa per la colazione. Saprai allora che la tua corsa si svolgerà sul tragitto fra la casa e l’edicola, e che sarà immancabilmente inserita fra il lavarti il viso e il comprare il giornale… e quello sarà il suo posto nello spazio e nel tempo della tua giornata!

Questo è estremamente importante se stiamo cercando di costruire una routine che contenga molte buone abitudini.

Se la tua idea iniziale è quella di allenarti, mettiamo, cinque volte al giorno, anche solo l’idea di inserire un’abitudine così gravosa nel bilancio della tua settimana può scoraggiarti! Inseriscila, invece, all’interno di una serie di gesti già ben consolidata: fai in modo che l’allenamento diventi parte di una routine.

Creare una routine è un ottimo sistema per ottenere il risultato di cambiare abitudini!

5 – Scopri il gusto della sperimentazione!

Il sale della vita è provare cose nuove. Stupirsi, meravigliarsi, riscoprirsi diversi, avere la capacità di sorprendere noi stessi.

Cambiare abitudini fa parte di questo!

Progredisci, cambia, muoviti nella direzione che hai scelto. Non fermarti mai: fermarsi è il primo passo per tornare indietro!

Cambiare abitudini, crearne di nuove, ti può aiutare ad arrivare ai traguardi che ti sei prefisso… ma non dimenticarti di goderti la strada che ti ci condurrà!

Il cammino verso la felicità è già duro di per sé: non farti rallentare da pensieri e credenze limitanti!

Non perderti la Masterclass Omnama per eliminare le cattive abitudini che vede come protagonista Claudia Jan Pugliese, coach, ipnotista e speaker – esperta nell’aiutare le persone a identificare le proprie convinzioni negative limitanti e a liberarsene definitivamente. come cambiare una abitudine

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

Shop editor picks

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il sito web

Segui Omnama

Disclaimer: Il visitatore/iscritto/membro o cliente accetta di essere l’unico responsabile di qualsiasi effetto risultante dall’ascolto degli audio Omnama e/o dall’applicazione delle tecniche descritte in questo sito e/o suggerite dal nostro supporto al cliente. Non siamo medici, psicologi, psichiatri né ci dichiariamo tali. Se dovessi avere dei dubbi sugli effetti di Omnama ti consigliamo di rivolgerti al tuo medico di fiducia, o ad altri professionisti della salute, prima di qualsiasi utilizzo.

Il 24 maggio 2018 abbiamo aggiornato la Privacy Policy e i nostri Termini e Condizioni per rispettare le nuove normative sul trattamento dei dati personali, introdotte dal GDPR. L’uso delle nostre piattaforme, conformi alle vigenti normative, ti garantisce maggiore controllo e protezione dei tuoi dati. Per qualsiasi informazione sui tuoi dati, puoi scrivere a [email protected]

Unisciti agli oltre 250.000 studenti della community Omnama e ricevi in regalo la Meditazione della Luce Dorata:

Disclaimer: Il visitatore/iscritto/membro o cliente accetta di essere l’unico responsabile di qualsiasi effetto risultante dall’ascolto degli audio Omnama e/o dall’applicazione delle tecniche descritte in questo sito e/o suggerite dal nostro supporto al cliente. Non siamo medici, psicologi, psichiatri né ci dichiariamo tali. Se dovessi avere dei dubbi sugli effetti di Omnama ti consigliamo di rivolgerti al tuo medico di fiducia, o ad altri professionisti della salute, prima di qualsiasi utilizzo.

Il 24 maggio 2018 abbiamo aggiornato la Privacy Policy e i nostri Termini e Condizioni per rispettare le nuove normative sul trattamento dei dati personali, introdotte dal GDPR. L’uso delle nostre piattaforme, conformi alle vigenti normative, ti garantisce maggiore controllo e protezione dei tuoi dati. Per qualsiasi informazione sui tuoi dati, puoi scrivere a [email protected]

Copyright © 2009-2021 — Omanama — All rights reserved

Sprint Brand SLU, Plaza de los Hibiscus, 1, Edificio Águila Playa, local 3, 35100 San Agustín, Gran Canaria, Las Palmas, Espana