Momenti Difficili… Come Accoglierli Senza Perdere il Sorriso

Momenti Difficili… Come Accoglierli Senza Perdere il Sorriso

Momenti difficili o… opportunità?  Sei proprio sicuro che non ci sia un lato positivo o utile in ogni difficoltà?
Non farmi quella faccina però adesso… lo so, non è facile porsi questa domanda quando si sta attraversando un momento particolarmente duro della propria vita.

Sai cosa diceva Albert Einstein? 

“Nel mezzo delle difficoltà nascono le opportunità!” 

Quello che in apparenza ti può sembrare ostico, in realtà può nascondere un piccolo tesoro… un cambiamento, una nuova prospettiva, una nuova direzione!

Scriverlo è sicuramente più facile che viverlo, me ne rendo conto. Quando affrontiamo i momenti difficili perdiamo molte energie, lasciamo da parte il nostro lato migliore, il nostro sorriso, per dar spazio alle preoccupazioni. 

Il punto è proprio questo! Finché li vivrai come una frattura, come una fase di sopravvivenza con durata indeterminata, rimarrai poco risolutivo (oltre che poco sorridente!).

Si può rinascere da un momento di profonda crisi? 

Io ti rispondo così: “È proprio la profonda crisi che porta con sé il preludio della rinascita!” 

I momenti di crisi sono ciclici ed è assolutamente normale che prima o poi arrivino… e aggiungo… per fortuna!

Sì, perché ci permettono di fare un salto qualitativo verso una nuova versione di noi stessi che ci sta aspettando! 

Viverli quindi come qualcosa di antagonista non può che portare frustrazione e malessere, non trovi? 

Appurato quindi che sono episodi inevitabili della nostra vita…

Come trovare la calma, la lucidità mentale e la tranquillità dentro di noi per accettare questo cambiamento e viverlo come un’opportunità?

1- Evita di fare pressione su te stesso

È proprio nei momenti di crisi che spesso siamo più duri con noi stessi! Pretendiamo di voler arrivare subito a una soluzione!

È  importante invece avere pazienza e capire che ognuno ha i propri tempi! 

Evita quindi di giudicarti e di auto-stressarti nel cercare di trovare delle risposte che in quel momento, come è normale che sia, non puoi essere in grado di recuperare. 

Hai bisogno prima di sgomberare la mente da pensieri e convinzioni che possono bloccarti in termini di lucidità.

Cerca piuttosto di essere amorevole con te stesso e smetti di darti colpe! Questa è la vita e nessuno ci può fare niente se stai attraversando un momento difficile. Puoi trarre il tuo insegnamento e fare tesoro di questa esperienza, ma colpevolizzarti non è sicuramente costruttivo!

2- Prenditi del tempo esclusivamente per te

Per ritrovare il focus in un momento di crisi è importante fermarsi un attimo. Questo può implicare anche stare per conto proprio. 

Allontanarsi può rivelarsi quindi illuminante per riconnettersi con se stessi ed evitare influenze esterne, anche se in buona fede. Molto spesso le persone intorno a noi, infatti, credono di saperne di più e tentano in qualche modo di dirigerci verso quella che credono essere la soluzione o direzione migliore per noi. 

In realtà, prima di ascoltare eventuali consigli esterni, è sempre meglio ascoltare dentro di te quale potrebbe essere la direzione giusta per te! Come farlo?

Stacca, stacca da tutto! Prenditi dei giorni o anche uno solo o anche del semplice tempo per una passeggiata… l’importante è che sia esclusivamente tuo.

3- Medita

Nel silenzio trova del tempo per entrare in connessione con te stesso! In questo modo ti focalizzerai su quello che hai dentro di te. Su quello che sai già essere utile per te, per riemergere. Perché tutti abbiamo una saggezza interiore che ci dà dei segni e che sa quello di cui abbiamo bisogno per stare bene! Molte volte semplicemente la ignoriamo proprio perché ci conduce verso percorsi un po’ scomodi!

4- Lascia che il dramma faccia il suo corso

Abbiamo tutti nei momenti di difficoltà un lasso di tempo (ovviamente variabile in base al carattere di ognuno) in cui entra in scena il nostro lato drammatico. 

Quando il pessimismo prende il sopravvento non c’è modo di vedere o trovare soluzioni! Quindi cosa fare o non fare?

Sicuramente la cosa peggiore è cercare di ostacolarlo o metterlo a tacere! 

Lascia invece che la tragedia shakespeariana prenda la scena e si esprima in modo consapevole! Permetterti di sfogare la frustrazione può infatti aiutare a mettere le basi per ritrovare la lucidità e pensare finalmente a delle soluzioni.

Mi raccomando però! Non lasciare che questa fase ti sfugga di mano. Vivi questo momento con la giusta consapevolezza e datti una tempistica (e rispettala). Allo scadere del DRAMA MOMENT prova a porti delle domande per aiutarti a passare all’azione: “Cosa c’è qui per me? Cosa posso osservare che non sto vendendo o cosa posso capire che non sto capendo?”

5- Nutriti di letture!

Fornisci alla tua mente nuovi spunti, il giusto nutrimento per aiutarla ad aiutarti! Dai sfogo alla tua curiosità!

In questo modo sarà una tua alleata nel trovare delle soluzioni e a calmare i pensieri disfattisti! 

 

Che fatica rinascere…

…tu dirai!

Eh sì, un po’ è vero!

Però sai a cosa portano questi piccoli spunti pratici?

A guardarti dall’esterno.

A distaccarti dalla situazione per comprendere veramente come sei e come stai affrontando quel momento. Senza giudizio, senza appesantirti, ma planando dall’alto anche solo semplicemente per realizzare che c’è una nuova prospettiva e che puoi essere sempre migliore e che è in arrivo una nuova versione di te stesso!

Non ti preoccupare, non sei solo a percorrere la strada verso il cambiamento, verso nuove opportunità

Se ti fa piacere infatti ogni mese all’interno de La Svolta School, la Prima Scuola Online Italiana di Crescita Personale, io e Cecilia ci diamo appuntamento a La Svolta Picnic per approfondire e discutere temi sempre nuovi per accelerare il nostro percorso di crescita insieme!

Se vuoi venirci a trovare e scoprire di più clicca qui o sul banner qui sotto!lasvoltapicnic








Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il sito web

Segui Omnama

Disclaimer: Il visitatore/iscritto/membro o cliente accetta di essere l’unico responsabile di qualsiasi effetto risultante dall’ascolto degli audio Omnama e/o dall’applicazione delle tecniche descritte in questo sito e/o suggerite dal nostro supporto al cliente. Non siamo medici, psicologi, psichiatri né ci dichiariamo tali. Se dovessi avere dei dubbi sugli effetti di Omnama ti consigliamo di rivolgerti al tuo medico di fiducia, o ad altri professionisti della salute, prima di qualsiasi utilizzo.

Il 24 maggio 2018 abbiamo aggiornato la Privacy Policy e i nostri Termini e Condizioni per rispettare le nuove normative sul trattamento dei dati personali, introdotte dal GDPR. L’uso delle nostre piattaforme, conformi alle vigenti normative, ti garantisce maggiore controllo e protezione dei tuoi dati. Per qualsiasi informazione sui tuoi dati, puoi scrivere a [email protected]

Unisciti agli oltre 250.000 studenti della community Omnama e ricevi in regalo la Meditazione della Luce Dorata:

Disclaimer: Il visitatore/iscritto/membro o cliente accetta di essere l’unico responsabile di qualsiasi effetto risultante dall’ascolto degli audio Omnama e/o dall’applicazione delle tecniche descritte in questo sito e/o suggerite dal nostro supporto al cliente. Non siamo medici, psicologi, psichiatri né ci dichiariamo tali. Se dovessi avere dei dubbi sugli effetti di Omnama ti consigliamo di rivolgerti al tuo medico di fiducia, o ad altri professionisti della salute, prima di qualsiasi utilizzo.

Il 24 maggio 2018 abbiamo aggiornato la Privacy Policy e i nostri Termini e Condizioni per rispettare le nuove normative sul trattamento dei dati personali, introdotte dal GDPR. L’uso delle nostre piattaforme, conformi alle vigenti normative, ti garantisce maggiore controllo e protezione dei tuoi dati. Per qualsiasi informazione sui tuoi dati, puoi scrivere a [email protected]

Copyright © 2009-2022 — Omanama — All rights reserved

Sprint Brand SLU, Plaza de los Hibiscus, 1, Edificio Águila Playa, local 3, 35100 San Agustín, Gran Canaria, Las Palmas, Espana