persone impossibili
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

Ci sono persone che portano negatività nella tua vita?

Quelle persone impossibili da gestire e con cui la comunicazione diventa difficilissima?

Qualcuno che non puoi evitare e che avvelena il tuo umore per ore o addirittura per giorni interi?

Ecco, lascia che ti dica cosa stai facendo ogni volta che permetti che questo accada : stai prendendo il tuo dono più grande, la tua abilità di essere felice, e lo stai regalando a quella persona.

Perchè mai dovresti fare una cosa cosí sciocca?

Beh, la verità è che tutti lo facciamo.

Quindi la domanda è : come puoi evitare di regalare il tuo potere di essere felice a qualcun altro?

La buona notizia è che con questo semplice esercizio, in pochi minuti puoi evitare che quella persona ti avveleni la vita ( o per dirla meglio – puoi smettere di dare il permesso a quella persona di farlo).

 

La Realtà Alternativa

Pensa alla situazione che ti sta dando fastidio ora. Nel corso del tempo hai costruito una realtà attorno a questa situazione. Probabilmente credi che QUELLA sia LA realtà.

Ora comincia a fare qualcosa di diverso.

 

#1 Primo Passo

Immagina e pensa ad alcune realtà alternative diverse e migliori tra cui puoi scegliere.

È molto importante che le alternative siano realtà in cui puoi credere.

Se una realtà alternativa ti sembra troppo improbabile da credere non provarci nemmeno.

 

Tra le opzioni che hai scegli una realtà che:

a) È migliore di quella che stai sperimentando ora

b) È facilmente accettabile dalla tua mente

 

Adesso, per le prossime settimane, comportati in modo coerente con la realtà che hai scelto. Come se fossi completamente certo che quella realtà é vera.

Mentre lo fai, nota ogni cosa, dettaglio, evento che conferma la realtà che hai scelto.

 

Nota bene: Potresti sentirti come se stessi interpretando un ruolo. Va bene. Lo stai facendo per ora e magari può essere proprio il ruolo giusto per te, quello che vuoi diventare.

 

Suggerimenti utili:

– Se non riesci proprio a vivere nel profondo l’esercizio c’è la possibilità che tu scelga una realtà che non puoi accettare.

Cerca un’alternativa diversa che puoi accettare facilmente.

 

Per esempio : ti sembra che il tuo nuovo collega non sia molto carino con te. Non ti parla mai e non è d’aiuto in alcuni progetti su cui state lavorando insieme. La tua realtà immediata potrebbe essere che ti odia.

Prima realtà alternativa : Tu sei troppo sofisticato e comunque non hai bisogno del tuo nuovo collega. Puoi fare tutto da solo e comunque, non è proprio quello che hai sempre fatto?

Domanda : Puoi accettare questa realtà per molto tempo? Probabilmente sí, probabilmente no.

Seconda realtà alternativa : il tuo nuovo collega è timido e introverso e in questo momento è proprio lui/lei a pensare che tu lo/la odi. E forse per te potrebbe essere più facile fare il primo passo e invitarlo per un caffè dopo il lavoro.

 

#2 Secondo Passo

Scrivi ogni minima prova e conferma che la realtà che hai scelto funziona. Se la tua realtà alternativa è che, avere un capo troppo severo e rigido in realtà, è una benedizione perchè ti sta permettendo di acquisire l’esperienza e la forza che ti serve per avere successo più velocemente, scrivi ogni esperienza dolorosa e la lezione che hai imparato da essa.

 

#3 Terzo Passo

Etichetta le diverse realtà.

Se la tua vecchia realtà è quella di “Un posto di lavoro che non mi aiuta” dove tutti vengono da te per chiedere aiuto ma quando hai bisogno non c’è nessuno, cambia questa etichetta con “Un posto di lavoro in cui posso essere d’aiuto“.

Qui puoi essere tu quello più forte ed è questa la ragione per cui le persone vengono da te a chiedere aiuto ma non si sentono pronte per supportarti quando hai bisogno.

 

Ricorda : i pensieri diventano cose. Noi diventiamo ciò che la nostra mente pensa.

Questo singolo esercizio ti aiuterà a ribaltare ogni situazione.

Mettilo nella tua cassetta degli attrezzi e..in bocca al lupo 😉

2 thoughts on “Come Gestire le Persone Impossibili [in 3 Passi]

  1. Gianluca ha detto:

    Gran bell’articolo! Stavo navigando sul web in cerca di qualche buona informazione sulla crescita personale, e mi sono imbattuto in questo post. I 3 passi mi sembrano semplici e fattibili da soddisfare. Proverò senz’altro la tecnica 1 e la 3 che mi sembrano quelle più funzionali.

    Un saluto

    Gianluca

    1. Omnama Team ha detto:

      Grazie Gianluca! Facci sapere come va 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sprint Brand SLU, Plaza de los Hibiscus, 1, Edificio Águila Playa, local 3, 35100 San Agustín, Gran Canaria, Las Palmas, Espana
© 2009-2021. All Rights Reserved.

Disclaimer: Il visitatore/iscritto/membro o cliente accetta di essere l’unico responsabile di qualsiasi effetto risultante dall’ascolto degli audio Omnama e/o dall’applicazione delle tecniche descritte in questo sito e/o suggerite dal nostro supporto al cliente. Non siamo medici, psicologi, psichiatri né ci dichiariamo tali. Se dovessi avere dei dubbi sugli effetti di Omnama ti consigliamo di rivolgerti al tuo medico di fiducia, o ad altri professionisti della salute, prima di qualsiasi utilizzo.
Il 24 maggio 2018 abbiamo aggiornato la Privacy Policy e i nostri Termini e Condizioni per rispettare le nuove normative sul trattamento dei dati personali, introdotte dal GDPR. L’uso delle nostre piattaforme, conformi alle vigenti normative, ti garantisce maggiore controllo e protezione dei tuoi dati. Per qualsiasi informazione sui tuoi dati, puoi scrivere a [email protected].