Esercizi per la Mente: Drawing Meditation (Meditare Disegnando)

Esercizi per la Mente: Drawing Meditation (Meditare Disegnando)

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

La Drawing Meditation è una tecnica visiva per allenare l’attenzione e la consapevolezza, raggiungere uno stato di calma e stabilità ed esercitare i muscoli creativi. Una vera sorgente insomma di esercizi per la mente che ti possono portare a rilassarti, concentrati meglio e a creare facilmente arte consapevole!

Alt! Se stai pensando (e so che lo stai pensando anche se non sono una Mentalista): “ma io… non so disegnare” allora ti metto subito in riga! Hi hi hi!

Il disegno meditativo non ha nulla a che vedere con l’abilità… Non devi essere Kandinsky o Monet per poter praticare questa tipologia di esercizi per la mente! Il loro intento è quello di portare calma e tranquillità e di lasciar fluire libere tutte le tue idee!

Esercizi per la mente per stimolare la creatività

Ok, anche ora potresti pensare che non sia roba per te…  non ti definisci un creativo o forse non ti interessa… ma sai perché? Una delle cose di cui ci dimentichiamo spesso è che la creatività può aiutare a trovare soluzioni di ogni genere nella vita di tutti i giorni.

Quando riusciamo a staccarci da quello che è il problema che ci sta tormentando in quel momento ed entrando in uno stato meditativo che ci fa attivare la creatività, si riesce inaspettatamente a trovare delle risposte a cui non avevamo pensato.

“La creatività è dentro ognuno di noi, ce l’abbiamo tutti, va solo allenata, stimolata o scoperta… riguarda non COSA si fa ma COME. Sì, puoi trovare modi differenti per ottenere lo stesso risultato.” Sara Ronzoni

Ci hai mai pensato?

Attraverso la Drawing Meditation puoi imparare a guardare alle cose in maniera differente. Cambiando punto di vista sulla situazione infatti si possono vedere soluzioni dove prima non ce n’erano. Un vero cambio di prospettiva! Questo tipo di esercizi per la mente infatti, non hanno come scopo l’aspetto estetico, anche se poi possono venire fuori delle cose molto carine, ma è l’esperienza, il viaggio che si fa all’interno del disegno.

Potremmo definirla una tecnica per allenare la mente all’attenzione, alla consapevolezza, alla presenza, tenendo lontani ansia e stress. 

Come ogni altra  forma di Mindfulness e meditazione, disegnare consapevolmente porta te stesso (la tua mente e il tuo corpo) al qui e ora! Come insegna il Buddha bisognerebbe sempre essere presenti a ogni azione che compiamo:

“Quando cammini, cammina; quando sei in piedi, stai in piedi; quando ti siedi, siediti; quando ti sdrai, sdraiati”.

Potremmo aggiungere…  quando disegni… disegna!

Esempi pratici di esercizi per la mente

Ok ci siamo, tocca a te! Prendi un foglio A4 e una penna nera (i colori all’inizio è meglio lasciarli stare).

Rilassati e cerca di far caso alla tua presa e se è troppo stretta,  rilassa la mano. Lascia che la penna scivoli delicatamente sulla carta.

Disegna il tuo respiro

Tenendo delicatamente la penna tra le dita e sulla carta, porta la tua attenzione sul respiro. Inizia a muovere la penna su e giù secondo il suo ritmo naturale, senza cercare di controllarlo (renderlo di proposito più lungo o più corto, più profondo o meno profondo), spostando la mano dal lato sinistro al lato destro della pagina (se sei mancino fallo al contrario).

Non fermarti e vedrai che mentre sei concentrato sul tuo respiro, la tua consapevolezza periferica sarà impegnata sull’inchiostro e la carta, sulla sensazione e posizione della tua mano e sull’azione del disegno.

Mi raccomando non cercare di modificare il respiro per adattarlo ai movimenti della tua mano; lascia che il disegno sia lo specchio dell’andamento del tuo respiro.

Mentre mantieni la presa rilassata, la mano e l’avambraccio dovrebbero stare staccati dalla carta; questo renderà il tratto un po’ più instabile all’inizio, ma ti farà anche sentire più libero.

La concentrazione sul respiro e la consapevolezza della rappresentazione sulla carta, toglieranno spazio ad ogni tipo di pensiero, ansia e stress! Provare per credere…

Disegna dei cerchi

Come spiegato nel disegno del respiro, sempre con la mano rilassata e la presa non troppo stretta, inizia a disegnare dei piccoli cerchi. Continua in modo spontaneo anche se sono imperfetti (anche se sembrano dei Kiwi), quello che è importante è che tu li faccia sempre chiusi: questo significa che presti attenzione a dove e quando disegni l’inizio e la fine di ogni linea.

Tieni gli occhi concentrati sulla punta della penna, rimanendo consapevole che il disegno si espande. Puoi anche intenzionalmente alternare il senso orario da quello antiorario.

Continua a praticare la versione che preferisci finché non ti senti comodamente consapevole, quindi aumenta la difficoltà, decidendo la posizione esatta in cui vuoi disegnare il cerchio successivo. Più pratichi, più acuta sarà la tua attenzione e più opportunità troverai per applicare l’intenzione e la consapevolezza.

Alcuni benefici 

Ti ricordi cosa provavi quando eri piccolo e disegnare era quasi come una seconda natura? Poi si cresce e con il tempo questo svanisce, forse perché iniziamo, o ti portano, a credere che ci sia un modo più “giusto” di disegnare o di impiegare il tempo.

Ma riscoprire questa abilità perduta oltre ad essere divertente, ha anche diversi benefici per la salute.

Migliora la memoria: si tenderebbe a pensare che il disegno possa distrarre, invece proprio il gesto dello scarabocchiare, aumenta la concentrazione. Uno studio del 2009 pubblicato su Applied Cognitive Psychology, ha dimostrato che le persone incoraggiate a scarabocchiare mentre ascoltano un elenco di nomi riescono a memorizzare il 29% in più rispetto a quelle che non disegnano.

Lascia andare lo stress

Il movimento ritmico e ripetitivo del disegno aiuta a calmare la mente. Ha lo stesso effetto rilassante dei Mantra durante la meditazione. Supponiamo che stai facendo l’esercizio dei cerchietti sul foglio: mentre fai il primo ci fai caso, ma quando inizierai mano mano a riempire il foglio, andrai sempre di più in automatico.

Rafforza la creatività

Come spiegato nell’introduzione, il disegno libero aiuta la tua immaginazione e incoraggia la mente a vagare e a trovare nuovi punti di vista.

Aiuta a risolvere i problemi

Collegandosi allo stimolo della creatività, disegnare senza aspettative estetiche, abitua il nostro cervello a capire che esistono più soluzioni per ogni singolo problema.

Ti mette in contatto con il tuo “io interiore”

Le immagini possono essere molto più eloquenti delle parole e il disegno libero può liberare la nostra parte inconscia.  Capire di più su te stesso, ti può aiutare a migliorare anche le relazioni con le persone sviluppando quindi maggiore l’empatia.

Questi esercizi per la mente puoi praticarli in tanti modi. C’è chi lo fa con tecniche e materiali diversi, si può addirittura eseguire in digitale, anche se in verità si perde un po’ la bellezza della manualità. Ci sono veramente infinite tecniche.

Quello che funziona, come nella meditazione, è la ripetitività di un gesto, perché toglie dalla mente l’ansia da prestazione di dover fare qualcosa di bello e dall’altra parte invece, semplifica al massimo il gesto.

Concludendo…

Hai abbastanza spunti per iniziare a sperimentare questa splendida e curiosa pratica di Mindfulness!

Se ti è venuto lo sghiribizzo di saperne di più e scoprire altri esercizi per la mente sei sempre in tempo per unirti a La Svolta School, la Prima Scuola Online di Efficacia Personale, dove troverai anche una puntata dedicata proprio alla Drawing Meditation: esercizi pratici per calmare la mente e liberare le idee 

Ci sono tutti gli strumenti per iniziare insieme… a crescere!

Perché non c’è modo migliore di farlo se non insieme!

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il sito web

Segui Omnama

Disclaimer: Il visitatore/iscritto/membro o cliente accetta di essere l’unico responsabile di qualsiasi effetto risultante dall’ascolto degli audio Omnama e/o dall’applicazione delle tecniche descritte in questo sito e/o suggerite dal nostro supporto al cliente. Non siamo medici, psicologi, psichiatri né ci dichiariamo tali. Se dovessi avere dei dubbi sugli effetti di Omnama ti consigliamo di rivolgerti al tuo medico di fiducia, o ad altri professionisti della salute, prima di qualsiasi utilizzo.

Il 24 maggio 2018 abbiamo aggiornato la Privacy Policy e i nostri Termini e Condizioni per rispettare le nuove normative sul trattamento dei dati personali, introdotte dal GDPR. L’uso delle nostre piattaforme, conformi alle vigenti normative, ti garantisce maggiore controllo e protezione dei tuoi dati. Per qualsiasi informazione sui tuoi dati, puoi scrivere a [email protected]

Unisciti agli oltre 250.000 studenti della community Omnama e ricevi in regalo la Meditazione della Luce Dorata:

Disclaimer: Il visitatore/iscritto/membro o cliente accetta di essere l’unico responsabile di qualsiasi effetto risultante dall’ascolto degli audio Omnama e/o dall’applicazione delle tecniche descritte in questo sito e/o suggerite dal nostro supporto al cliente. Non siamo medici, psicologi, psichiatri né ci dichiariamo tali. Se dovessi avere dei dubbi sugli effetti di Omnama ti consigliamo di rivolgerti al tuo medico di fiducia, o ad altri professionisti della salute, prima di qualsiasi utilizzo.

Il 24 maggio 2018 abbiamo aggiornato la Privacy Policy e i nostri Termini e Condizioni per rispettare le nuove normative sul trattamento dei dati personali, introdotte dal GDPR. L’uso delle nostre piattaforme, conformi alle vigenti normative, ti garantisce maggiore controllo e protezione dei tuoi dati. Per qualsiasi informazione sui tuoi dati, puoi scrivere a [email protected]

Copyright © 2009-2022 — Omanama — All rights reserved

Sprint Brand SLU, Plaza de los Hibiscus, 1, Edificio Águila Playa, local 3, 35100 San Agustín, Gran Canaria, Las Palmas, Espana